La metodica BIO-EXPLORER

La metodica BIO-EXPLORER


come,nascono,malattie        Vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8

Indagini in aree sistemiche

Una accurata indagine molecolare è utile anche in molte patologie sistemiche che possono essere condizionate dallo stato emozionale espresso, secondo le leggi della PNEI.

Prescindendo dall’aspetto indicato, il medico può ottenere con facilità la risposta a possibili dubbi diagnostici (batteri o virus, ischemia, emorragia, funzionalità mitocondriale, fattori di rischio, etc.) in tempo reale e senza invasività.

La metodica BIO-EXPLORER

La problematica fin qui esposta, ha portato la Biophysics Research allo sviluppo del prodotto BIO-EXPLORER, fra i primi di una linea di apparecchiature diagnostiche che sfruttano i principi studiati dalla fisica quantistica, per indagare aree del corpo protette dalla barriera ematoencefalica.

BIO-EXPLORER integra tecnologie costruttive di avanguardia per minimizzare le componenti di errore nelle misure, garantire una grande affidabilità ed autonomia di funzionamento, nel rispetto di tutte le normative di sicurezza europee.

La grande mole di lavoro svolto dai ns. ricercatori, non pretende di rappresentare un traguardo già raggiunto, bensì un promettente inizio ed uno stimolo perché molti altri ricercatori e clinici, a tutti i livelli, possano contribuire, nell’area di specifica competenza, ad integrare e perfezionare le potenzialità della metodica BIO-EXPLORER, per una sempre più valida possibilità di diagnosi e cura dei tanti che soffrono di gravi patologie per le quali ben poco oggi può essere fatto di concreto, con gravi ricadute sia in ambito familiare, sia di oneri per la società.

Vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8         come,nascono,malattie